Side Area Image
Lorem ipsum dolor sit amet gravida nibh vel velit auctor aliquet. Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auci. Proin gravida nibh vel veliau ctor aliquenean.

Follow me on instagram

+01145928421
mymail@gmail.com

 

BIRRE

Seitan
La nostra proposta di birre comprende birre dai gusti diversi:
Birra Kingen – BIO
La birra Kingen è realizzata con 4 semplici ingredienti: acqua, malto d’orzo, luppolo essiccato e macinato, lievito. Tutti gli ingredienti e le loro materie prime agricole (orzo e luppolo) sono prodotti senza l’uso di fitofarmaci o altre sostanze chimiche di sintesi. La produzione di questa birra avviene ancora secondo le antiche tradizioni, lasciando maturare il prodotto per almeno un mese.
La birra è imbottigliata in bottiglie riciclate, per un minor impatto ambientale.

Birra Serrocroce

Tutte le materie prime utilizzate per la produzione di questa birra vengono prodotte senza l’uso di fitofarmaci o altre sostanze chimiche di sintesi. Inoltre, la maggior parte degli ingredienti vengono prodotti da Salvia Spa, per assicurare ancor di più la qualità del prodotto finale.

La birra Serrocroce è disponibile nella versione ambrata o chiara.

Birra Igea – SENZA GLUTINE

Golden Ale dal colore dorato brillante, altamente digeribile e fresca. La bevuta è facile e piacevole, un iniziale tono maltato sfocia in una sensuale freschezza agrumata data dai luppoli e dalle spezie. Il processo di produzione e le materie prime di altissima qualità, rendono questa birra speciale nella sua semplicità.

ETICHETTA TRASPARENTE

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE SUGLI INGREDIENTI

 1° Acqua di acquedotto.

2° Malto d’orzo.

Varietà dell’orzo: Fortuna.

Località di coltivazione dell’orzo: Leverano (LE), Puglia, Italia.

Località di lavorazione: Melfi (PZ), Basilicata, Italia.

3° Luppolo essiccato.

Varietà del luppolo: Saaz, Brewers gold, Hallertau blanc.

Località di coltivazione del luppolo: Repubblica Ceca, Francia, Germania.

Località di lavorazione: Repubblica Ceca, Francia, Germania.

4° Aloysia citriodora essiccata.

Località di coltivazione: prov. Lecce.

Località di lavorazione: prov. Lecce.

5° Lieviti.

DATI SULLA LAVORAZIONE

Fasi di lavorazione: produzione mosto, fermentazione e maturazione, centrifuga.

Località di lavorazione: Leverano (LE), Puglia, Italia.

DATI SUL CONFEZIONAMENTO

Modalità di confezionamento: meccanica.

Località di confezionamento: Leverano (LE), Puglia, Italia.

ETICHETTA TRASPARENTE

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE SUGLI INGREDIENTI

1° Acqua di acquedotto.

2° Malto d’orzo.

Varietà dell’orzo: Planet.

Località di coltivazione dell’orzo: Steinheim, Baden-Württemberg, Germania.

Località di lavorazione: Mellrichstadt, Baviera, Germania.

Mese e anno di lavorazione: vedi etichetta.

3° Luppolo essiccato e macinato.

Località di coltivazione del luppolo: Hallertau, Baviera, Germania.

Località di lavorazione: Mainburg, Baviera, Germania.

Mese e anno di lavorazione: vedi etichetta.

4° Lievito.

DATI SULLA LAVORAZIONE

Fasi di lavorazione: macinazione dell’orzo maltato e miscelazione con acqua depurata, riscaldamento fino ad ottenere un impasto, filtrazione fino ad ottenere un liquido limpido, cottura del liquido ed aggiunta del luppolo, raffreddamento, immissione di aria pura e lievito, fermentazione, raffreddamento, travaso nella botte di stoccaggio, maturazione, filtrazione.

Località di lavorazione: Dischingen, Baden-Württemberg, Germania.

Mese e anno di lavorazione: vedi etichetta.

DATI SUL CONFEZIONAMENTO

Modalità di confezionamento: manuale e meccanica.

Località di confezionamento: Dischingen, Baden-Württemberg, Germania.

ETICHETTA TRASPARENTE

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE SUGLI INGREDIENTI

1° Acqua di acquedotto.

2° Malto d’orzo.

Varietà dell’orzo: Laureate.

Località di coltivazione dell’orzo: Monteverde (AV), Campania, Italia.

Località di lavorazione: Melfi (PZ), Basilicata, Italia.

Mese e anno di lavorazione: ottobre 2019.

3° Luppolo essiccato e macinato.

Varietà del luppolo: Cascade.

Località di coltivazione del luppolo: UE.

Località di lavorazione: UE.

4° Lieviti.

DATI SULLA LAVORAZIONE

Fasi di lavorazione: cotta produttiva, fermentazione e maturazione in serbatoio, imbottigliamento, rifermentazione in bottiglia con sciroppo di riso.

Località di lavorazione: Monteverde (AV), Campania, Italia.

Mese e anno di lavorazione: vedi etichetta.

DATI SUL CONFEZIONAMENTO

Modalità di confezionamento: meccanica.

Località di confezionamento: Monteverde (AV), Campania, Italia.

ETICHETTA TRASPARENTE

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE SUGLI INGREDIENTI

1° Acqua di acquedotto.

2° Malto d’orzo.

Varietà dell’orzo: Laureate.

Località di coltivazione dell’orzo: Monteverde (AV), Campania, Italia.

Località di lavorazione: Melfi (PZ), Basilicata, Italia.

Mese e anno di lavorazione: ottobre 2019.

3° Luppolo essiccato e macinato.

Varietà del luppolo: Styrian e Saaz.

Località di coltivazione del luppolo: UE.

Località di lavorazione: UE.

4° Grano maltato.

Varietà del grano: Sirtaki.

Località di coltivazione del grano: Italia.

Località di lavorazione: Melfi (PZ), Basilicata, Italia.

Mese e anno di lavorazione: vedi etichetta.

5° Lieviti.

DATI SULLA LAVORAZIONE

Fasi di lavorazione: cotta produttiva, fermentazione e maturazione in serbatoio, imbottigliamento, rifermentazione in bottiglia con sciroppo di riso.

Località di lavorazione: Monteverde (AV), Campania, Italia.

Mese e anno di lavorazione: vedi etichetta.

DATI SUL CONFEZIONAMENTO

Modalità di confezionamento: meccanica.

Località di confezionamento: Monteverde (AV), Campania, Italia.