Side Area Image
Lorem ipsum dolor sit amet gravida nibh vel velit auctor aliquet. Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auci. Proin gravida nibh vel veliau ctor aliquenean.

Follow me on instagram

+01145928421
mymail@gmail.com

 

CACAO E PRODOTTI AL CIOCCOLATO

Seitan

Salvia ha diversi prodotti al cioccolato: gallette di riso al cioccolato, scorzone, pasta di cacao ed altri, oltre al cacao in polvere ideale per dolci e per preparare bevande calde.

Tra questi prodotti, la pasta di cacao è concata, ossia impastata e massaggiata per ore affinché si affini e diventi una pasta, cosi come il cioccolato fondente ma non viene zuccherata, mentre lo scorzone è zuccherato come il cioccolato ma non concato. Gli altri prodotti sono realizzati con lo stesso cioccolato delle tavolette fondenti 65%.

Sono prodotti estremamente semplici, prodotti con ingredienti di altissima qualità e con la tracciabilità Salvia.

E la cioccolata da spalmare:

 

SCORZONE (prodotto dolciario a base di cacao)

ETICHETTA TRASPARENTE

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE SUGLI INGREDIENTI

1° Fave di cacao (65%)

Varietà: Trinitario

Località di coltivazione: San Francisco de Macorís, Duarte, Repubblica Dominicana.

2° Zucchero di canna integrale (35%)

Varietà della canna da zucchero: B150 e 84524.

Località di lavorazione: Janiuay, Iloilo, Filippine.

Mese e anno di lavorazione: vedi etichetta.

DATI SULLA LAVORAZIONE

Fasi di lavorazione: tostatura delle fave di cacao, sbucciatura e riduzione in granella, macinazione della granella e dello zucchero di canna integrale, passaggio nella raffinatrice.

Località di lavorazione: Arezzo, Toscana, Italia.

Mese e anno di lavorazione: vedi etichetta.

DATI SUL CONFEZIONAMENTO

Modalità di confezionamento: manuale e meccanica

Località di confezionamento: Arezzo, Toscana, Italia.

ETICHETTA TRASPARENTE

DATI SULLA PRODUZIONE AGRICOLA DELLA MATERIA PRIMA

Fave di cacao

Varietà: Trinitario.

Località di coltivazione: San Francisco de Macorís, Duarte, Repubblica Dominicana.

Zona di coltivazione: vallata.

Fonte idrica di irrigazione: nessuna irrigazione.

Origine delle piante: innesto, marza aziendale.

Concimazione: non eseguita.

Trattamenti fitosanitari: non eseguiti.

Anno di raccolta: manuale.

Metodologia di raccolta: manuale

DATI SULLA LAVORAZIONE

Fasi di lavorazione: tostatura, sbucciatura e riduzione in granella, macinazione della granella di cacao, passaggio in raffinatrice, concaggio, vagliatura
meccanica, raffreddamento, scioglimento, colatura della pasta di cacao nello stampo, raffreddamento.

Località di lavorazione: Arezzo, Toscana, Italia.

Mese e anno di lavorazione: vedi etichetta.

DATI SUL CONFEZIONAMENTO

Modalità di confezionamento: manuale e meccanica.

Località di confezionamento: Arezzo, Toscana, Italia.

ETICHETTA TRASPARENTE

DATI SULLA PRODUZIONE AGRICOLA DELLA MATERIA PRIMA

Cacao

Varietà: Forastero.

Località di coltivazione: Kailahun, Sierra Leone, Africa.

Zona di coltivazione: pianura.

Fonte idrica di irrigazione: nessuna irrigazione.

Origine delle piante: innesto.

Concimazione: non eseguita.

Trattamenti fitosanitari: non eseguiti.

Metodologia di raccolta: manuale

DATI SULLA LAVORAZIONE

Fasi di lavorazione: durante la lavorazione il prodotto è sottoposto ad alcalinizzazione.

Località di lavorazione: Olanda.

Mese e anno di lavorazione: vedi etichetta.

DATI SUL CONFEZIONAMENTO

Modalità di confezionamento: manuale.

Località di confezionamento: Belforte del Chienti (MC), Marche, Italia.

ETICHETTA TRASPARENTE

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE SUGLI INGREDIENTI

1° Fave di cacao (65%).

Varietà: Trinitario.

Località di coltivazione: San Francisco de Macorís, Duarte, Repubblica Dominicana.

Zucchero di canna integrale (35%)

Varietà della canna da zucchero: B150 e 84524.

Località di lavorazione: Janiuay, Iloilo, Filippine.

Mese e anno di lavorazione: vedi etichetta.

DATI SULLA LAVORAZIONE

Fasi di lavorazione: tostatura delle fave di cacao, sbucciatura e riduzione in granella, macinazione della granella e dello zucchero di canna integrale, passaggio nella raffinatrice, concaggio, scioglimento in temperatrice, colatura del cioccolato a forma di monetine, raffreddamento.

Località di lavorazione: Arezzo, Toscana, Italia.

Mese e anno di lavorazione: vedi etichetta.

DATI SUL CONFEZIONAMENTO

Modalità di confezionamento: manuale e meccanica.

Località di confezionamento:Arezzo, Toscana, Italia.

ETICHETTA TRASPARENTE

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE SUGLI INGREDIENTI

1° Cioccolato fondente (50%)

Varietà delle fave di cacao: Trinitario.

Località di lavorazione: Arezzo, Toscana, Italia.

Mese e anno di lavorazione: vedi etichetta.

2° Nocciole tostate (50%)

Varietà delle nocciole: Tonda siciliana.

Località di lavorazione: Sinagra (ME), Sicilia, Italia.

Mese e anno di lavorazione: vedi etichetta

DATI SULLA LAVORAZIONE

Fasi di lavorazione: ricopertura delle nocciole con il cioccolato.

Località di lavorazione: Arezzo, Toscana, Italia.

Mese e anno di lavorazione: vedi etichetta.

DATI SUL CONFEZIONAMENTO

Modalità di confezionamento: manuale e meccanica.

Località di confezionamento: Arezzo, Toscana, Italia.

ETICHETTA TRASPARENTE

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE SUGLI INGREDIENTI

1° Cioccolato fondente (50%)

Varietà delle fave di cacao: Trinitario.

Località di lavorazione: Arezzo, Toscana, Italia.

Mese e anno di lavorazione: vedi etichetta.

2° Mandorle sgusciate (50%)

Varietà delle mandorle: Pizzuta, Fascionello

Località di lavorazione: Avola (SR), Sicilia, Italia.

Mese e anno di lavorazione: vedi etichetta.

DATI SULLA LAVORAZIONE

Fasi di lavorazione: ricopertura delle mandorle con il cioccolato.

Località di lavorazione: Arezzo, Toscana, Italia.

Mese e anno di lavorazione: vedi etichetta.

DATI SUL CONFEZIONAMENTO

Modalità di confezionamento: manuale e meccanica.

Località di confezionamento: Arezzo, Toscana, Italia.